Il marmo è una pietra estremamente pregiata e viene utilizzato con frequenza nel campo dell'edilizia.
Il motivo per cui viene impiegato abitualmente per la realizzazione di opere risiede nelle sue caratteristiche. Si tratta di una pietra particolare con le sue venature, la sua speciale lucentezza è la sua disponibilità in diverse colorazioni. In genere visto il suo valore viene utilizzato negli ambienti prestigiosi e che sono destinati ad accogliere un certo tipo di pubblico. La sua composizione è data dal carbonato di calcio e comprende la categoria dei calcari duri che possono essere facilmente lavorati e levigato. Il marmo si forma attraverso un processo che vede il carbonato di calcio strettamente a contatto con rocce sedimentarie dando vita a cristalli composti da minerali vari e da calcite. Grazie alla presenza di una particolare pressione e temperatura si ottiene una pietra priva di ogni impurità. Rispetto al granito il marmo è considerato molto più pregiato per via delle sue speciali caratteristiche. Il marmo presenta innumerevoli pregi e vantaggi rispetto ad altre pietre naturali, vediamo quali e perché.

I vantaggi


Il marmo rileva per alcuni fattori fondamentali e primo tra tutti la capacità di durare a lungo nel tempo senza presentare nessun difetto. Infatti è un materiale molto duro e resistente oltre ad avere un'estetica molto importante. Questo materiale è in grado di resistere perfettamente sia ad urti che ad abrasioni oltre al fatto che non è soggetto alla corrosione esercitata dal trascorrere del tempo e dalle intemperie. Il marmo se adeguatamente trattato si  pulisce in modo semplice e rapido. Quindi da questo punto di vista è un materiale delicato al quale va prestata un po' di attenzione e riguardo. Un vantaggio importante del marmo rispetto ad altre pietre presenti sul mercato è la sua bassa capacità di rifrazione infatti la sua struttura permette alla luce di penetrare all'interno dandogli una particolare luminosità. Un grande pregio che lo distingue da altre pietre sono le sue venature capaci di donare all'ambiente un effetto estetico unico.

Le tipologie


In commercio esistono varie tipologie di marmo e in particolare si può scegliere tra marmi calcari cristallini o marmi calcari cripto cristallini. I primi si dividono in saccaroidi con cristalli molto piccoli, spatici con cristalli grandi, alabastri di origine stalattitica e travertino poroso e ricco di vacuoli. I marmi cripto cristallini hanno invece un origine fossile e presentano una struttura cristallina come nel caso dei marmi di Verona. Esistono inoltre i marmi clastici formati da frammenti di rocce, fossili e materiali calcari o silicei. Infine abbiamo i marmi serpentinosi tipici dalla colorazione verde e dati da una pietra silicea mista al calcare. Le varie tipologie di marmo vengono impiegate sia nel campo dell'edilizia che nell'arredamento secondo le diverse esigenze ed in base alle loro diverse caratteristiche.

Il prezzo del marmo e suoi impieghi


Il costo del marmo è abbastanza elevato a causa delle modalità di estrazione, lavorazione e dei vari trattamenti effettuati prima di mettere la pietra sul mercato. Il marmo può infatti subire varie lavorazioni tra cui la lucidatura e la levigatura, la fiammatura, la bocciardatura, la rigatura, la sabbiatura e la spazzolatura. Il marmo può essere poi venduto sottoforma di lastre e si possono realizzare tutti i decori desiderati. Il marmo viene impiegato specialmente per rivestire bagni ma anche cucine o piani di lavoro. I negozi di marmisti si possono trovare ovunque sul territorio e possono proporre varie tipologie e colori con consigli adatti al tipo di stanza prevista. La pietra può essere fatta  tagliare a regola d'arte per la composizione di un'opera in particolare. Il prezzo del marmo dipende dalla tipologia richiesta e dalla lavorazione richiesta. Utilizzando questo materiale si ha la certezza di realizzare un lavoro importante e di valore, un elemento che non può essere dato da altri tipi di materiali. Il marmo rimane da sempre una pietra naturale unica nel suo genere e da  secoli uno dei materiali più utilizzati al mondo. La sua fama è conosciuta da tutti perché ha delle caratteristiche che altri materiali non possiedono specialmente per quanto riguarda le venature e le diverse colorazioni. Il suo costo è un po’ più elevato anche per le lavorazioni che lo specialista di questi lavori va a fare. Se si desidera quindi arredare la propria casa in modo unico e speciale il marmo è il prodotto più adatto da impiegare.