Uno dei trattamenti a cui andrebbe in ogni caso sottoposto il marmo è senza dubbio l’impermeabilizzazione. Impermeabilizzare il marmo infatti è una precauzione che andrebbe effettuata per mantenerlo in perfette condizioni più a lungo, Oltre però al trattamento professionale che si può operare, vi è anche la possibilità di adoperare dei prodotti speciali per proteggerlo nel tempo. Il marmo infatti tra i materiali impiegati in edilizia è uno tra i più delicati e di conseguenza anche quello che necessita delle cure più attente. Tra l’altro il marmo è uno dei materiali più impiegati per rivestimenti di interni ed esterni, per oggetti e arredi di ogni tipo in quanto impreziosisce gli ambienti. Molto spesso però l’ambiente, agenti esterni e anche il nostro vivere quotidiano possono intaccare o rovinare il marmo ecco perché occorre saperlo proteggere.

Come impermeabilizzare il marmo

Prima di procedere con questo argomento elenchiamo le tecniche per rendere il marmo impermeabile. Occorre Solo una collaborazione tra chi adopera i prodotti e il marmista può generare un prodotto di qualità che duri nel tempo. Rendere il marmo impermeabile infatti è molto semplice se si utilizzano prodotti giusti. Prodotti idrorepellenti che si possono trovare in moltissimi shop sia fisici che online. Seguendo le istruzioni di impiego di tali prodotti si otterrà l’impermeabilizzazione del marmo che ricordiamo però potrebbe essere già stata fatta anche dal marmista che ha realizzato il rivestimento. Oltre però al primo trattamento sarà necessario effettuare una manutenzione ordinaria e costante sul materiale per garantirgli una duratura impermeabilità.

Quali prodotti scegliere per la manutenzione

Per effettuare periodicamente la manutenzione del marmo optate sempre per prodotti impermeabilizzanti che possono proteggere il marmo da macchie senza alterare  il colore del vostro rivestimento. Scegliere sempre prodotti che possono venire a contatto con cibi e che non siano nocivi in quanto ad esempio sul top della vostra cucina in marmo voi andrete a poggiare alimenti. Scegliete prodotti di semplice utilizzo, pronti all’uso e che non necessitano di grandi preparazioni. Informatevi presso il vostro rivenditore di fiducia riguardo il prodotto migliora da adoperare per il vostro tipo di marmo cosi da non danneggiarlo o mutarne la colorazione.

Come si impiegano tali prodotti

Generalmente i prodotti impiegati per rendere impermeabile il marmo sono idrorepellenti chimici che vengono applicati sulla lastra di marmo che ci interessa allo scopo di renderla resistente ad una serie di possibili cause esterne quali piogge o acque esterne. Infatti applicando un idrorepellente sulla superficie di marmo andremo a creare una specie di pellicola protettiva che ci permetterà di proteggere la qualità esteriore del marmo. Infatti anche se il marmo è fondamentalmente una pietra dura anch’essa è soggetta alla formazione di macchie o infiltrazioni d’acqua o di altre sostanze. Il trattamento idrorepellente che viene fatto impiegando tali prodotti previene anche la possibile formazione di macchie . È possibile effettuare queste operazioni in proprio con l’acquisto di prodotti o anche affidandosi ad artigiani del mestiere. Molteplici sono i vantaggi di questo trattamento sul marmo innanzitutto come abbiamo visto proteggerlo , poi anche la pulizia risulta più agevole successivamente infatti in seguito a questo trattamento la superficie divine più liscia e quindi più facile da pulire. Lo sporco può cosi essere rimosso senza utilizzo di detersivi invasivi che possono danneggiare il marmo stesso.

Manutenzione in ogni caso

Molti sono convinti che il marmo sia un materiale molto forte e resistente e perciò non necessiti di manutenzione. In effetti il marmo è senza dubbio un materiale molto resistente ma allo stesso tempo molto delicato e necessita di attenzione e manutenzione. Quindi oltre ad effettuare il trattamento iniziale di impermeabilizzazione con prodotti specifici non trascurate la manutenzione e ponete attenzione all’uso che fate del vostro rivestimento in marmo. Infatti accade spesso che il marmo possa essere rovinato da un suo cattivo utilizzo o se lavato con prodotti non specifici. In ogni caso ricordate che anche in questo caso è possibile recuperare un marmo rovinato con l’ausilio di alcuni prodotti facilmente reperibili nei negozi di articoli per marmisti. Non utilizzate prodotti fai da te consigliati su siti non specializzati, la resa potrebbe essere buona subito, ma l’utilizzo di un prodotto errato potrebbe compromettere il marmo in modo irreversibile.

L’applicazione di un idrorepellente sulla vostra superficie di marmo sia esso un top cucina o un piano da lavoro o anche un davanzale non è solo un accorgimento utile per mantenere perfetto il vostro marmo nel tempo ma è allo stesso tempo molto semplice. Occorre solo acquistare i prodotti necessari e utilizzarli come da istruzioni e il gioco è fatto. Un marmo sempre perfetto, brillante e facile da pulire.