Il marmo è un materiale robusto di notevole prestigio, il suo utilizzo trova impiego in diverse soluzioni, tra le quali la pavimentazione dell' ambiente casalingo.
Anche se esistono diverse categorie di marmo, da quello più costoso a quello più economico, per garantire che , le sue particolari caratteristiche, come le venature che gli conferiscono lucentezza ed eleganza non si rovinano con il tempo è importante curare con attenzione la sua manutenzione.

No al fai date o ai rimedi della nonna

La pavimentazione in marmo può presentarsi non solo sporca, ma anche con macchie di calcare, ruggine e di unto, che ne oscurano la bellezza e lo fanno apparire spento e opaco.
Come bisogna pulire il pavimento in marmo per un risultato ottimale e ridargli la sua originale brillantezza?
Evitando, innanzitutto, i rimedi della nonna e il fai da te; che possono compromettere la  qualità, bisogna invece ricorrere a prodotti professionali, idonei per la pulizia del marmo al fine di non danneggiarnlo.
Inoltre grazie all' utilizzo di prodotti professionali, reperibili nei negozi per marmisti, si garantisce non solo una pulizia da sporco, ma anche di igienizzare.
La pulizia professionale della pavimentazione in marmo è richiesta oltre che nell' ambiente domestico, soprattutto con regolare svolgimento negli ambiente con notevole traffico di persone, come bar, ristorante, pizzerie negozi, ed altri attività commerciali in cui è necessaria una sanificazione e pulizia con intervalli da stabilire.
Le soluzioni per svolgere una pulizia professionale della pavimentazione in marmo sono diverse, basta scegliere quella che risponde alle proprie esigenze, che sia in grado di risolvere il problema.

Come pulire con prodotti professionale il pavimento in marmo

La pavimentazione in marmo oltre ad essere brillante e resistente e anche molto delicata e per questo richiede una particolare attenzione per ciò che riguarda la sua pulizia, in maniera da conservare a lungo le sue eleganti qualità.
La sua pulizia richiede degli svolgimenti differenti a secondo del tipo di sporco; daremo quindi un quadro generale delle diverse diverse tipologie con le relative soluzioni di pulitura professionale.

Pulizia della pavimentazione in marmo macchiato

Può succedere che, il pavimento in marmo presenti delle macchie di caffè, sugo, olio e altre sostanze di origine acida; in circostanze del genere è consigliabile ricorrere a detergenti professionali che permettono di pulire a fondo il pavimento senza rovinarlo o degli appositi prodotti chiamati mangia macchia  per la rimozione delle macchie
Per il procedimento basterà attenersi ale istruzioni riportate dal produttore nell’etichetta del prodotto.

Pulizia professionale del pavimento in marmo

Quando si usano dei prodotti professionali per la pulizia del marmo è necessario, leggere sempre le etichette, per accertarsi che sia quello esatto, in relazione al vostro tipo di pavimento.
Nei negozi con forniture per marmisti è possibile trovare tutti i prodotti necessari, tra i quali; prodotti neutri per il marmo, che grazie alla loro composizione tolgono lo sporco, anche profondo, senza rovinare la porosità delle superficie, oltre a cere o prodotti per i vari trattamenti.

Fra i prodotti professionali si trovano in commercio anche, detergenti a PH neutro e idrorepellenti  che lasciano sulla superficie del pavimento una membrana impermeabile per evitare la formazione di eventuale macchie.
Inoltre conferiscono al pavimento in marmo la lucentezza originale, senza creare nessun danno o aggressione.
Non solo per le macchie, ma anche per i graffi, i prodotti professionali per il marmo riescono a risolvere il problema.
Sono dei detergenti che puliscono in maniera delicata, riparando in maniera graduale gli eventuali graffi presenti nella pavimentazione in marmo.
Di solito vengano usati diluiti in acqua con un panno umido e riescono a donare al marmo lo splendore perduto.

La pulizia del marmo può avvenire anche, con delle attrezzature specifiche per il marmo, come la lucidatrice.
Per quanto riguardo la lucidatrice, questa viene utilizzata dopo aver pulito accuratamente la superficie con i relativi prodotti, e aver passato la cera, la sua azione combinato con i precedenti trattamenti ridona alla superficie in marmo brillantezza nel colore, attenuando eventuali imperfezioni come graffi.
Mentre il generatore di vapore, viene utilizzato per primo nella fase di pulitura, poiché il suo getto di calore permette di iniziare bene il processo di pulitura, togliendo sporco, unto e macchie.