Quali sono le sostanze che macchiano il marmo e come lucidarlo

Con il passare del tempo, la superficie del marmo perde la propria lucidità ed è per questo che è necessario mettere in pratica dei metodi che possano fargli ritornare il suo aspetto originario. Il marmo si macchia e si opacizza in maniera molto veloce in quanto il materiale di cui è costituito presenta una superficie porosa, in grado di assorbire qualsiasi tipologia di sostanza, dai coloranti alle comuni sostanze grasse e oleose. Tra le maggiori cause che provocano quest'effetto fastidioso vi è l'acqua che, una volta entrata nel materiale, ne causa la perdita di lucentezza. Inoltre, esistono in cucina anche molte sostanze aggressive per questo tipo di materiale come salsa di pomodoro, caffè, detersivi per pulire, curry, curcuma, frutta e sostanze giallastre. In che modo, dunque, è possibile sbarazzarsi dell'effetto opaco e riuscire a lucidar la superficie del marmo? Oltre che ai comuni rimedi naturali, è possibile ottenere una perfetta lucentezza del marmo attraverso una vasta gamma di consigli utili che saranno efficaci per risolvere questo fastidioso problema.


Lucidare il marmo con la polvere lucidante speciale

Prima di cominciare ad applicare qualsiasi tipo di soluzione per eliminare il marmo opacizzato, è necessario utilizzare i prodotti specifici dei marmisti, sicuri ed efficienti nella pulizia. Tra questi, infatti, uno dei metodi per lucidare la superficie del marmo è la polvere lucidante speciale, che è molto usata. Dopo avere applicato una piccola quantità di polvere sulla superficie, è importante aggiungere dell'acqua e cominciare a strofinare per bene con degli appositi feltrini o panni. La superficie deve essere strofinata per intero fino a quando non sarà ricoperta in maniera totale dalla polvere bianca. Successivamente, bisogna bagnare il panno con dell'acqua per pulire lo strato bianco ed asciugare per ottenere un effetto lucido. Nel caso in cui fosse rimasta traccia di qualche segno, si possono usare dei dichetti lucidanti grana 1500 e lucidare fino al completo risultato. Il risultato finale non solo sarà quello di avere ottenuto una superficie del marmo più lucida ma qualsiasi traccia di macchia verrà eliminata completamente. 

Detergente professionale per eliminare il marmo opacizzato

Come già detto in precedenza, la superficie del marmo è molto delicata ed è per questo che è spesso soggetta alla comparsa di macchie e segni che la rendono opaca e la privano della sua normale lucentezza. Nella maggior parte dei casi, le macchie più comuni sono soprattutto quelle di calcare, cibo, bevande, unto e incrostazioni, che privano il marmo della sua naturale vitalità. Escludendo, quindi, i materiali che potrebbero danneggiare la superficie del marmo, una delle soluzioni migliori da proporre è l'utilizzo di un detergente non aggressivo in grado di donare brillantezza e lucidità. Questo prodotto è estremamente utile e, oltre a eliminare completamente ogni traccia di sporcizia, diffonde un odore profumato nell'aria. Grazie al suo risultato efficiente ed alla soluzione rapida di applicazione, è preferibile anche per pavimenti di marmo all'interno di appartamenti più ampi. La principale caratteristica di questo detergente è che riesce a rimuovere qualsiasi tipo di sporco superficiale in poco tempo senza danneggiare la superficie, per le macchie esistono appositi prodotti da applicare prima della detersione. Una soluzione profumata, delicata, che sarà in grado di donare brillantezza e lucentezza ai vostri pavimenti in breve tempo!